Dove nasce la frangetta o frangia? E ancora, perchè si chiama così?

Qualcuno sostiene che il termine “frangia” abbia origine latina “framea che significa lancia, picca. In effetti, una vaga somiglianza ci sarebbe per similitudine e forma.

Altri sostengono sia di origine Francese “Frange” , altri ancora, che abbia origini inglesi, insomma non vi è certezza, sta di fatto che la precorritrice di tagli precisi e geometrici sia stata Cleopatra.

parrucchieri, frangia giusta per ogni tipo di viso

Detto ciò, la frangia è tornata di moda, ma bisogna fare attenzione a chi abbiamo davanti. Ma la domanda che ogni parrucchiere dovrebbe farsi è:

Come scegliere la frangia più adatta?

Ogni donna ha una forma di viso diversa e lineamenti ben precisi, ecco perchè, abbiamo stilato una sorta di promemoria per parrucchieri che definisce quale è più adatta in base ai lineamenti della cliente.

frangia a cuore adatta ad un viso ovale

VISO OVALE

Per un viso con lineamenti “ovali”, le frange più adatte sono forse quelle dritte, che nascono da un taglio uniforme. Oppure per le più romantiche, si può crearne una chiamata a “a cuore” o “a finestra” Dakota Johnson ne sa qualcosa…corta in fronte, e scalata verso l’esterno per rendere tutto molto più omogeneo e naturale.

frangia lunga adatta a visi tondi

VISO TONDO

Il viso tondo richiede una frangia sicuramente più lunga come insegna Krysten Ritter, oppure, esattamente l’opposto, ovvero, una frangia cortissima.

Questi due estremi potrebbero sembrare un po’ ostili, ma entrambe le frange, donano verticalità e perchè no, in alcuni casi potrebbero risultare anche molto sexy! Mi raccomando, con un viso tondo, non usate una frangia a cuore non aiuterebbe a slanciare il viso della cliente.

frangia avvolgente adatta ad un viso lungo

VISO LUNGO

Per un viso lungo beh, c’è poco da dire, evitate frange corte! La frangia corta su un viso lungo stonerebbe e renderebbe la vostra cliente scontenta. Createne laterale più lunga e armoniosa come Penelope Cruz, sarà d’aiuto per rendere il viso più piccolo.

frangia irregolare adatta a visi squadrati

VISO SQUADRATO

Per viso squadrato, intendiamo un viso dove l’attore principale è la mascella. Quindi cosa fare? Anche qui sicuramente da sconsigliare una frangia geometrica, dritta, risalterebbe troppo la mandibola. Puntate su una frangia irregolare come Olivia Wilde, lasciate libera una parte della fronte, create qualche ampiezza. La cliente vi ringrazierà!

frangia perfetta per un viso triangolare

VISO TRIANGOLARE

Non spaventatevi, un viso triangolare è molto simile ad un viso squadrato solo con una punta in più di mento. Anche qui, se una cliente vi chiede una frangia dritta, rifiutatevi! Usatene una ad archetto o come nel caso di un viso squadrato, create qualche ampiezza.

blog di ecole maxim riproduzione riservata

Potrebbero interessarti anche