Il Trattamento Tonificante

La Tonificazione rappresenta il secondo trattamento cosmetico dell’epidermide a completamento dell’azione detergente del latte.

Il tonico, infatti, svolge azioni di tipo rinfrescante, addolcente, decongestionante, umidificante, astringente, a seconda dei componenti presenti.

Il tonico, oltre ad allontanare gli eventuali residui del detergente, predispone la cute ad un miglior assorbimento delle creme che vi sono state applicate.

Da un punto di vista chimico, il tonico è una soluzione limpida, acquosa, contiene generalmente dal 1 al 5% d’umettanti e circa il 10% di sostanze funzionali, per lo più di origine vegetale, tra queste ricordiamo: tonici a base di rosa, di fiori d’arancio, hamamelis, camomilla, tiglio, bardana, malva, mentre i tonici più alcolici hanno la funzione di rinfrescare e stringere.

Un tonico alcolico, valido per pelli normali e grasse, non è però indicato per pelli sensibili, secche o couperisiche per le quali è consigliato un tonico analcolico.

Potrebbero interessarti anche