come diminuire le macchie della pelle

Una domanda che ci facciamo spesso è come gestire i capelli quando piove ?

Non ci sono regole specifiche anche perchè dipende molto da capello a capello. Lunghi, corti, ricci, lisci, insomma tutto cambia, ma è anche vero che questi piccoli consigli possono aiutare un po tutte.


asciughiamo i capelli in modo naturale

Lasciamo asciugare i capelli in modo naturale prima del phon.

Questo piccolo trucco aiuterà i nostri capelli a non avere un effetto crespo. Asciugarli con il phon subito, soprattutto quando fuori è umido,
creerebbe troppo volume e con l’umidità…non è il massimo. Quindi aspettiamo un attimo e poi stiriamoli bene con spazzola e phon.

Usiamo una spazzola adeguata e usiamola bene.

Usiamo una spazzola adeguata e usiamola bene.

No plastica o materiale derivato economico. Il caldo del phon unito allo sfregamento della spazzola sui capelli, se di materiale economico creerebbe elettrostaticità sufficiente a renderveli elettrici il giusto.
Le spazzole naturali sono le migliori. Non rovinano la cute, e non creano elettricità. Inoltre ricordatevi di fare un movimento regolare dall’alto verso il basso.

Ora asciughiamo bene

Ora asciughiamo bene!

Se prima abbiamo aspettato un attimo prima di usare il phon, ora dobbiamo asciugarli molto bene! Se abbiamo zone umide e fuori c’è il sole, nessun problema!
Ma se fuori piove, è il caso di trattare bene i nostri capelli asciugandoli correttamente altrimenti continueranno ad assorbire umidità creando volumi poco gestibili…
Un trucco che consigliamo sempre è: terminata la piega a phon con aria calda, e dopo essere davvero sicuri di averli asciugati bene e tutti, togliete l’aria calda e iniziate ad usare aria fredda.
Questo trucco permette di chiudere le cuticole e non far penetrare ulteriore umidità.
Ricordatevi che con il caldo la nostra pelle apre i pori per far “respirare” la cute (ecco perchè la cera per la ceretta è calda e non fredda) con il freddo chiude tutti i pori e cuticole.

Usiamo le nostre borse da Mary Poppins

Usiamo le nostre borse da Mary Poppins per…

Beh indubbiamente le nostre borse possono contenere di tutto di più, ma nei giorni di pioggia non devono mancare, elastici per capelli, mollette o forcine. Anche se abbiamo fatto attenzione a tutti i passaggi, la natura vince sempre, quindi, se piove, i capelli inizieranno ad assorbire nuovamente umidità.
Ed ecco che subentrano proprio questi magnifici e poco ingombranti strumenti.
Appena notiamo un minimo cambiamento, facciamoci una coda una treccia, raccogliamo i nostri capelli così evitiamo di incrementare l’effetto crespo.

Recommended Posts